TutelaImmobiliare

Assicura i tuoi beni e tutelati per tempo.

Proteggi i tuoi immobili.

Scopri le Soluzioni.

TutelaPatrimonio

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

Risanamento Aziendale

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

Convegno del Rotary di Catanzaro sull’utilizzo a scopo benefico del trust sui patrimoni

Il Quotidiano della Calabria racconta il convegno dedicato al trust e organizzato dal Rotary Club di Catanzaro e dalla locale Camera di Commercio con il titolo “Il trust: destinazione di un patrimonio a fine benefico”. Alessandro Palasciano ed Edoardo Ferragina sono stati i relatori, intervenuti per spiegare l’istituto che genera in Italia ancora diffidenze e perplessità. «Il trust – spiega Palasciano – è un “rapporto giuridico” che si ha quando una persona, detta “disponente”, trasferisce una parte o tutti i suoi beni, per uno scopo, ad un amministratore di fiducia, “trustee”, che non sarà proprietario, ma “proprietario fiduciario”». Nonostante i pregiudizi sul trust che lo vogliono “istituto usato solo in caso di ingenti patrimoni”, “per finalità illecite” o “monitorato costantemente perché oggetto di sospetti”, e nonostante gli scandali che hanno travolto famiglie, in casi di eredità, o persone che hanno utilizzato il trust per scopi illeciti, è opportuno, ha spiegato Ferragina, comprendere i benefici dell’uso lecito del trust. Tra questi la garanzia di mantenere unito il patrimonio familiare nel tempo, la tutela dei figli minori in costanza di separazione o divorzio, l’assistenza a soggetti handicappati, deboli e malati e l’adempimento di obblighi morali.

Roma, mercoledì 23 gennaio 2013