TutelaImmobiliare

Assicura i tuoi beni e tutelati per tempo.

Proteggi i tuoi immobili.

Scopri le Soluzioni.

TutelaPatrimonio

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

Risanamento Aziendale

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

Moratoria sui debiti PMI: al via una nuova intesa

Il Ministero dell’Economia ha pubblicato i dati sull’applicazione della sospensione dei debiti delle Pmi siglato all’inizio di agosto del 2009 e scaduto a fine gennaio 2011. A fine dicembre 2010 le domande da parte delle aziende hanno superato le 252 mila richieste e ne sono state accolte dal Ministero quasi 190 mila, per un debito residuo di oltre 56 miliardi di euro.

Ma altre notizie giungono dal tavolo tecnico del Ministero dell’Economia che ha sottoscritto un’intesa con quattro nuovi punti a favore delle imprese. Il primo riguarda le Pmi che non hanno ancora usufruito della moratoria e che potranno fino al 31 luglio 2011 chiedere la sospensione dei debiti per un anno.

Il secondo punto dell’intesa riguarda invece le imprese che già hanno usufruito della moratoria: per esse si prospetta un allungamento della durata del mutuo di due o tre anni e con una rata più bassa. Inoltre questa tipologia di aziende potrà richiedere si passare al tasso più vantaggioso (dal variabile al fisso, o a un variabile con il “cap”).

Infine, ultimo punto dell’intesa, riguarda la capitalizzazione aziendale: se un imprenditore mette nella sua azienda una somma di capitale, la banca potrà intervenire con un finanziamento adeguatamente proporzionato (in rapporto uno a uno o di circa la metà).

(Fonte:sole24ore.it)