TutelaImmobiliare

Assicura i tuoi beni e tutelati per tempo.

Proteggi i tuoi immobili.

Scopri le Soluzioni.

TutelaPatrimonio

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

Risanamento Aziendale

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

PA: concessione o appalto?

Pubblica Amministrazione sotto giudizio. Con le sentenze n. 8040 del 15 novembre 2010 (relativa alla gestione di un impianto per il nuoto) e n. 8231 del 25 novembre 2010 (relativo ad un impianto di illumin azione pubblica), il Consiglio di Stato ha confermato le presedenti pronunce dei TAR.
Di che cosa si tratta? Al centro della “discussione” i dubbi sull’affidabilità dei servizi pubblici affidati con lo strumento della concessione. Quali le differenze tra concessione e appalto? Come spiega il sito legislazionetecnica.it, mentre nella concessione il costo dei servizi grava sugli utenti, nell’appalto è la PA a compensare l’operatività messa in atto dal privato. Ovviamente il pagamento di un corrispettivo da parte dell’utente dipenderà dalle caratteristiche tecniche del servizio e dalla volontà dell’ente erogatore.
Si ricorda, infine, che l’affidamento dei servizi pubblici tramite concessione deve avvenire sempre con il ricorso a procedere di evidenza pubblica.

(Fonte: legislazionetecnica.it)

Compila il modulo, ti contatteremo noi.

 

Nome e Cognome (*)

Mail (*)

Telefono (*)

Il tuo messaggio