TutelaImmobiliare

Assicura i tuoi beni e tutelati per tempo.

Proteggi i tuoi immobili.

Scopri le Soluzioni.

TutelaPatrimonio

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

Risanamento Aziendale

Non lasciare che un errore comprometta il tuo futuro.

Tutela Patrimoniale.

Scopri le Soluzioni.

Un trust per i Caltagirone raccontato su ItaliaOggi

Trust a favore dei tre eredi del costruttore, editore e finanziere Francesco Gaetano Caltagirone. Ne parla ItaliaOggi, a firma di Andrea Giacobino, rendendo noto il passaggio ai tre figli di Caltagirone della proprietà di cinque società che detengono un attivo costituito da immobili per oltre 15 milioni di euro, interamente basati in zone di pregio a Roma.

Francesco Gaetano Caltagirone, qualche giorno fa, davanti al notaio romano Maurizio Misurale ha infatti ceduto a favore dei figli Francesco (1968), Alessandro (classe 1969) e Azzurra (1973, consorte di Pierferdinando Casini) l’1% che, tramite la propria holding Fgc, ancora deteneva nelle cinque società Corso 2009, Euclide 2000, Leone 2009, Alberone 2009 e Pantheon 2009. Nell’estate scorsa, la proprietà del 99% dei cinque veicoli era già passata di mano con l’istituzione, da parte di papà Caltagirone, appunto di un trust a favore dei tre eredi, che erano stati conseguentemente nominati trustee: ad Alessandro era andata Corso 2009, ad Azzurra Euclide 2000 e Leone 2009 e a Francesco Alberone 2009 e Pantheon 2009.

Roma, giovedì 7 febbraio 2013